Camillo Kaiser, un cappuccino fra gli artisti dell'800 lombardo

Ma chi è Fra Camillo Kaiser?
Ben poche sono le notizie sulla vita di Fra Camillo Kaiser da Milano, operoso nella prima metà del XIX secolo. Questo frate, come racconterà la mostra a lui intitolata è una figura sicuramente interessante per il suo particolare valore di artista (finora poco approfondito) e per il rapporto, a volte conflittuale, vissuto all’interno della confraternita.

 

"Camillo Kaiser, un cappuccino tra gli artisti dell’800 lombardo" vuol essere anche un percorso nel mondo dell’arte dell’Ottocento lombardo ed ecco allora esposti i dipinti dell’epoca di proprietà della Provincia di Lombardia dei Frati Minori Cappuccini. Tra questi importantissimi lavori di Morbelli, Migliara, Palizzi, Gheduzzi e altri, in alcuni casi mai pubblicati.

 

Particolarmente interessante sarà anche lo studio architettonico delle chiese cappuccine di Milano, realizzato per l’occasione in collaborazione con la facoltà di architettura del Politecnico di Milano. Questa parte dell’esposizione sarà inoltre collegata alla possibilità di partecipare a visite guidate nei luoghi al centro dello studio. Un itinerario alla scoperta si della storia di Milano, e non solo, ma anche un itinerario nella spiritualità cappuccina. Come sempre alla mostra è collegato un ciclo di conferenze che si terranno presso il Museo.

 

torna alle mostre »